Non restare immobile - Il blog di Obiettivo Casa

Consigli, regole e segreti per muoversi al meglio nel mercato immobiliare
I SEGNI DISTINTIVI DI UN VERO CONSULENTE IMMOBILIARE (PARTE 2)

 

 

LE 5 QUALITA’ PIU’ RICHIESTE PER ENTRARE IN UN TEAM IMMOBILIARE

 

 

COME RICONOSCERE UN BUON CONSULENTE? I SEGNI DISTINTIVI

 

 

MEGLIO COMPRARE CASA GIA’ IN OTTIMO STATO O DA RISTRUTTURARE? PRO E CONTRO

 

 

VENDERE CASA DA PRIVATO O CON AGENZIA? DIPENDE DA CHE TIPO SEI

 

 

Se una casa ti piace non temporeggiare: compila la proposta d'acquisto!

ultimo aggioranamento il 15.06.2018


VENDERE CASA SENZA SORPRESE? SOLO CON I DOCUMENTI GIUSTI AL MOMENTO GIUSTO

Non c’è argomento in ambito immobiliare per cui il detto “MEGLIO PREVENIRE CHE CURARE” non risulti più azzeccato: si tratta di quello relativo ai documenti da avere a disposizione per poter vendere casa senza problemi.

Tutto si può risolvere, è vero. Ma se hai necessità di vendere in breve tempo (perché magari devi comprare a tua volta un altro immobile) e se in generale devi vendere e vuoi essere sicuro di non incorrere in inconvenienti di qualsiasi genere - intoppi, ritardi, controlli, revisione o cambio documentazioni ecc. - quel che devi necessariamente fare è preparare per tempo tutta la documentazione che dovrà essere esaminata dal notaio prima della firma del rogito (che è il vero e proprio atto di compravendita). Sai quali sono tutti i documenti che ti servono per vendere? Qualora avessi dubbi o perplessità a riguardo non preoccuparti, te li descriviamo noi!

leggi tutto...

 

 

COME SI TROVA LA CASA IDEALE? NON SOLO QUESTIONE DI BUDGET

Qual è il modo migliore per fallire un obiettivo? Al netto di cause esterne, più o meno improvvise e non ponderate in anticipo, la maggior parte delle volte è così: se quel che ci erevamo prefissati non va a buon fine è perché non l’avevamo ben focalizzato.

Non è una contraddizione. Pensare di sapere qualcosa è molto diverso dal saperla davvero, dal conoscerla. Non sapere quel che si vuole veramente rappresenta dunque il vero nodo del problema.

Quando le cose non vanno è sempre più facile e comodo dare la colpa “agli altri”, a cause esterne. Ma noi davvero sappiamo sempre quel che desideriamo ottenere? E quindi riconoscere le occasioni giuste?

leggi tutto...

 

 

ORGANIZZARE LE VISITE ALLA TUA CASA IN VENDITA IN 5 PASSI

Un’adeguata gestione delle offerte è un passo importante per arrivare alla vendita nel più breve tempo possibile, in un mercato immobliare come quello attuale in cui le compravendite sono possibili se i prezzi delle soluzioni proposte vi si adeguano senza troppe intransigenze.

Se vuoi vendere il prima possibile il tuo appartamento o locale commerciale, insomma, c’è poco da fare: a meno di clamorosi colpi di fortuna (purtroppo rari, come in tutte le cose della vita!), devi essere elastico nei confronti del mercato. Tu conosci il valore che ha per te la tua casa, questo lo sappiamo bene; è una questione affettiva. Ma, se la tua decisione è di metterla in vendita, chi è che fa davvero il suo prezzo? Il mercato.

Dunque: stabilire il giusto prezzo per il tuo immobile è la base da cui partire. La regola generale è: più rimani sul mercato, meno possibilità hai di vendere al prezzo desiderato.

leggi tutto...

 

 

ACQUISTO O AFFITTO? FERMATI E VALUTA MEGLIO LA SCELTA

La casa di proprietà in Italia è sempre stato il pallino di tutti. Soprattutto al centro-sud, l’obiettivo della maggior parte delle persone, in special modo di chi desidera costruire una famiglia, è quello di acquistare la casa dei sogni dove trascorrere il resto della vita.

Un’innata propensione all’acquisto, l’idea di fare un buon investimento e un progetto di vita più stabile e a lungo termine, radicato su un determinato territorio, sono i presupposti che hanno sempre caratterizzato la scelta di noi italiani a proposito di case.

La percentuale di proprietari di case in Italia rimane comunque alta (circa il 75%) rispetto ad altri paesi europei come Germania, Svizzera, Gran Bretagna e Francia. Ci sono poi anche le “seconde case”, che vengono generalmente date in affitto, in comodato d’uso gratutito o che rimangono vuote. L’abitazione rappresenta per noi il bene reale assoluto, e il valore totale degli immobili di proprietà corrisponde a circa il doppio del debito pubblico nazionale.

Come tutti ben sappiamo, però, i tempi cambiano e con esso le congiunture economiche e l’andamento del mercato di riferimento. Anche se magari lentamente, anche qui le cose cominciano a cambiare.

Gli ultimi anni di crisi economica e di fluttuante ripresa ci hanno ormai abituati a progetti di vita meno stabili, fondati sulla flessibilità di tempi e spazi e sull’incertezza del mercato del lavoro, nonchè sulla riduzione dei redditi disponibili. Tutto questo si riflette nelle nostre scelte, e quella dell’affitto è un’opzione che in questo senso molte persone stanno sicuramente rivalutando sul fronte abitazioni. La disponibilità di redditi più bassi equivale purtroppo a una minore probabilità di erogazione di mutui, e a importi meno elevati.

leggi tutto...

 

 

IL TRUCCO PER LA TUA CASA IN VENDITA? SI CHIAMA “HOME STAGING”

Ecco un altro articolo dedicato a chi deve vendere - o affittare - la propria casa. Come già vi dicevamo a proposito dell’importanza di creare un buon annuncio, dovete cercare di pensare al vostro appartamento come un prodotto sul mercato; il migliore possibile, ma pur sempre un prodotto da promuovere.

Un annuncio efficace ha tra i suoi elementi imprenscindibili un’immagine azzeccata, vincente della tua casa, capace di far scattare il famoso “colpo di fulmine”. Ricorda che chi deve acquistare (o affittare) una nuova casa farà questa scelta prima di tutto con il cuore, e poi magari anche con testa. Quindi, attento. Devi cercare di conquistarlo!

Come ti presenteresti al tuo primo appuntamento? Spettinato, con una bella macchia di sugo sulla camicia, con le scarpe sporche di fango o slacciate? Crediamo proprio di no. Non sarebbe una buonissima mossa. Allo stesso modo, devi cercare di presentare la tua casa in maniera efficace, il più possibile, così da colpire l’attenzione del numero maggiore di potenziali acquirenti. Oppure preferisci lasciarla invenduta?

leggi tutto...

 

 

5 COSE CHE NON DEVONO SFUGGIRTI ASSOLUTAMENTE PRIMA DI COMPRARE CASA

Hai presente la differenza tra vedere e guardare?

Vedere significa percepire con gli occhi, mettere semplicemente in pratica il senso della vista. Guardare, significa invece vedere le cose con attenzione, osservare, notare particolari che prima erano sfuggiti o pericoli dai quali proteggersi. Anche un non vedente può essere in grado di guardare il mondo, spesso anche più nel profondo.

Vedere una casa significa dare un’occhiata alle stanze e visitarla in superficie, come se non fosse qualcosa che ti riguarda; guardarla equivale invece ad osservarla immaginando già i momenti principali della tua vita quotidiana, con gli occhi di chi dovrà viverla, per capire se davvero è fatta per te e la tua famiglia.

Se devi acquistare casa e vuoi essere sicuro di fare la scelta più giusta non devi solo limitarti a “vedere” una serie di appartamenti ma imparare ad osservarli attentamente. Può sembrarti un semplice gioco di parole, invece questa sottile differenza è proprio la chiave che ti consente di aprire la porta della casa dei tuoi sogni.

leggi tutto...

 

 

UN ANNUNCIO SCRITTO BENE E’ LA CALAMITA PER LA TUA CASA

Dopo aver stabilito la quotazione della tua casa da vendere, e dunque il suo prezzo sul mercato attuale, il passo successivo è quello della promozione. Questo momento è importantissimo, potrà essere anche molto divertente se affrontato con lo spirito giusto, ma ricorda che è decisivo per la riuscita della vendita: dovrai far di tutto per rederlo il più breve e indimenticabile possibile. Come? Siamo qui per aiutarti a capire.

La tua casa è il nuovo prodotto appena lanciato sul mercato: è proprio così che devi guardarla se vuoi davvero trovare l’acquirente giusto. Perchè hai sempre in testa il tuo obiettivo principale, vero? E cioè: vendere subito (prima del tuo vicino!) e ricavare il massimo della soddisfazione. La realizzazione di questo obiettivo non è certamente immediata, ma sempre frutto della combinazione di fattori (tra i quali la famosa “fortuna”, seppure in percentuale molto minima!) quali un lavoro paziente sull’immagine, analisi e situazioni relative al momento storico e alla zona in cui si vende, il tipo di concorrenza e la scelta degli strumenti da utilizzare.

leggi tutto...

 

 

SOLO L’AGENTE DELL’ACQUIRENTE TI CUCE ADDOSSO LA CASA CHE VUOI

Abbiamo già detto (vedi puntate precedenti) che l’acquisto di una nuova casa è un passo importantissimo, di quelli che vanno fatti con la testa sulle spalle oltre che con le emozioni giuste. Per quanto piacevole, dedicare a questa attività il tempo e l’attenzione necessari, specialmente se hai un lavoro altamente impegnativo e che richiede molta responsabilità, che ti succhia energie e ti lascia poco tempo libero, può risultare difficile.

Diciamo anche, più in generale, che la ricerca della casa potrebbe tramutarsi in un’esperienza snervante, lunga e irta di ostacoli, se non sai bene a chi rivolgerti. E qui per “chi” intendiamo ovviamente un professionista serio, un consulente con esperienza, preparato ed affidabile, disponibile e sincero ma soprattutto capace di ascoltarti e rispondere alla tue principali necessità in fatto di acquisto: tempi brevi e prezzo vantaggioso!

Se il tuo obiettivo è acquistare casa nuova il prima possibile per te e la tua famiglia (oppure fare un investimento in campo immobiliare) ma ti trovi in almeno due di queste situazioni:

1) Non hai tempo - nè testa - per cercare da solo e sprecare tempo prezioso
2) Non hai tempo - nè testa! - di rivolgerti a varie agenzie immobiliari e andare a vedere tutte le case che hanno loro per le mani, e non quelle davvero adatte a te
3) Hai provato a cercare sui portali ma hai perso solo taaanto tempo senza trovare quello che volevi
4) Ormai sei stanco e non hai voglia di stressarti ancora
5) Non vuoi fare tutto da solo e preferisci essere seguito da uno che ne capisce e sia di fiducia

leggi tutto...

 

 

UNISCI 5 PUNTI E AVRAI IL PREZZO DELLA TUA CASA

E’ meglio un prezzo giusto oggi che una casa invenduta domani: se vuoi vendere casa fissa subito in mente questo nuovo proverbio.

Le tue motivazioni possono essere diverse - cambiare città per lavoro, comprare casa più grande perché la tua famiglia si sta allargando, trasferirti in una zona più sicura o più verde - ma tutte hanno come obiettivo di migliorare il tuo status abitativo. Ti pare niente? E se anche vendi per riacquistare e fare un investimento, ancor di più! Non devi mai sottovalutare il fattore tempo, anzi questo è proprio il tassello da cui partire per fare la differenza. Il tuo progetto non è semplicemente “vendere casa”, ma deve essere “vendere casa mia il prima possibile”. Vendere casa SUBITO per fare un BUON affare.

leggi tutto...

 

 

SE VUOI COMPRARE CASA DEVI SAPER RISPONDERE (BENE!) A 5 DOMANDE

Sappiamo bene che le avventure più belle, davvero degne di esser vissute, sono quelle in cui si avverte l’adrenalina della scoperta, il brivido del rischio e l’esaltazione pura per un desiderio che non vedi l’ora di realizzare. Decidere di comprare casa è paragonabile ad una di queste tipiche avventure, soprattutto se stai per intraprenderla insieme ad un’altra persona. E’ vero: il coinvolgimento in questo tipo di cose, come in tutti i momenti più belli della vita, è quasi tutto emotivo, più che economico (o almeno così dovrebbe essere!). Niente paura, allora! È tutto normale. Ma un pizzico di attenzione non fa mai male e se ti concentrerai per fare il punto della situazione, per capire davvero tutto quello che ti può servire, non te ne pentirai. Avrai già fatto mezzo lavoro, evitando di sprecare tempo prezioso o di farti confondere da soluzioni lontane dalle tue reali volontà.

leggi tutto...

 

 

Ogni casa ha il suo acquirente. Le 5 mosse per trovare quello giusto

Se il tuo obiettivo è vendere casa, saprai che quello immobiliare è stato negli ultimi anni un mercato in crisi, la stessa crisi economica vissuta un po’ in tutte le famiglie d’Europa. Ma dopo un periodo di flessione dei prezzi, l’anno 2017 ha mostrato qualche segnale di ripresa. Se per svariati motivi hai necessità di vendere (o affittare) una proprietà è bene che tu tenga presente in quale contesto ti stai muovendo. Quello attuale è un mercato sostanzialmente stabile, nel quale però tende ad aumentare il numero delle compravendite, quindi il primo suggerimento è: metticela tutta, devi imparare le tecniche giuste per cogliere le ghiotte opportunità che potrebbero presentarsi. Occhi ben aperti per non lasciarsi sfuggire le sorprese migliori!

leggi tutto...